Nuotatore in piscina

Tavolo sport

t

Cosa fa un tavolo?

Il Tavolo di lavoro è l’espressione del principio di intelligenza collettiva, dove più persone possono condividere le proprie idee e proposte in relazione ad un tema specifico.

Quali argomenti tratta questo tavolo?

Il tavolo di lavoro parlerà di impianti ed eventi sportivi. Gli argomenti variano dai grandi impianti (stadio Flaminio, ippodromo delle Capannelle, Palatiziano) alle palestre scolastiche, dai grandi eventi (Internazionali di Tennis, maratona, Formula E) agli eventi cosiddetti “minori”.
Lo sport non è solo quello praticato negli impianti, Roma è proprietaria di decine di campetti nei parchi (playground, piste di pattinaggio, skatepark), che sono stati recentemente oggetto di grande attenzione da parte dell’Amministrazione.
Infine, il tavolo si occupa di seguire i lavori di rigenerazione urbana legati allo sport, come ad esempio lo sport nelle piazze (tramite la realizzazione di palestre all’aperto o playground) o lo sport nei fiumi e in mare (il Tevere è uno spazio dal grande potenziale anche sportivo).

Quali sono gli obiettivi?

Roma Capitale ha l’obiettivo di promuovere la pratica dello sport di base, favorendone l’accesso senza discriminazioni.
Tale obiettivo viene perseguito in primis tramite gli impianti di proprietà comunale, che sono affidati in concessione a società sportive che li gestiscono in nome e per conto del Comune, applicando le tariffe comunali e rispettando il disciplinare di concessione.
Il Comune è anche proprietario di oltre 500 palestre scolastiche, anch’esse affidate alle asd per le attività pomeridiane e serali.
w

Chi può partecipare al tavolo?

Tutti coloro che per esperienza, competenza o interesse vogliono contribuire allo sviluppo del tema in questione.

Per contattare il tavolo:

Prossimo incontro del tavolo

Iscriviti alla newsletter





    Accetto i termini di utilizzo e la privacy policy