PROGRAMMA TURISMO – PROMOZIONE DEL TURISMO SOSTENIBILE E TURISMO DI PROSSIMITÀ.

Inserisci nel tuo calendario

Data e ora:

16 Giugno 2021 17:00 - 19:33

Luogo dell'evento:

Online,

Condividi

Descrizione

Temi:

promuovere la distribuzione dei visitatori all’interno della città (distribuzione nello spazio);
promuovere la distribuzione dei visitatori in diversi periodi dell’anno (distribuzione nel tempo)
incentivare nuovi itinerari per la visita della città
aggiornare i regolamenti di settore
favorire e aumentare la “segmentazione” dei turisti
garantire che i benefici del turismo ricadano sulle comunità locali
creare “un’esperienze della città” che porti benefici sia ai cittadini che ai turisti (TURISMO ESPEIENZIALE)
mettere a punto un sistema adeguato di monitoraggio

Descrizione evento:

Nel 1988 l’Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT) ha definito il concetto di Turismo Sostenibile stabilendo che “Le attività turistiche sono sostenibili quando si sviluppano in modo tale da mantenersi vitali in un’area turistica per un tempo illimitato, non alterano l’ambiente (naturale, sociale ed artistico) e non ostacolano o inibiscono lo sviluppo di altre attività sociali ed economiche”.
A questa importante definizione deve essere affiancato il concetto di “capacità massima di carico turistico” (tourism’s carrying capacity), messo a punto anch’esso a cura dell’OMT, il quale consiste nel “numero massimo di persone che possono visitare contemporaneamente un’attrazione turistica senza causare la distruzione del contesto fisico, economico e socioculturale e senza causare una intollerabile diminuzione qualitativa dell’esperienza del turista stesso”.
Roma è da sempre una delle mete più ambite e ricercate da parte dei visitatori di tutto il mondo, tanto che nel settembre del 2019, a seguito della pubblicazione del rapporto Destination 2030 del Wttc-World travel & tourism council, l’OMT metteva in evidenza i rischi di sovraffollamento cui sarebbe andata incontro la città se non avesse governato per tempo il fenomeno.
La crisi del settore turistico, messo letteralmente in ginocchio dalla pandemia dovuta al Covid -19, può essere vista come un’opportunità per ripensare e riorganizzare il turismo a Roma in direzione di una maggiore sostenibilità, nonché in accordo e in sinergia con i 4 pilastri, i 16 goal e le 58 azioni indicati nella “Strategia di Resilienza”, il documento messo a punto per consentire alla città di dotarsi degli strumenti economici e organizzativi necessari per affrontare le sfide del presente e del prossimo futuro.

Sono state pertanto individuate 7 linee guida e 23 provvedimenti operativi che il Dipartimento Turismo dovrebbe adottare per garantire la sostenibilità del Turismo romano

Relatori:
Carola Penna, Consigliere capitolino, Presidente della Commissione Capitolina XII- Turismo, Moda e Relazioni Internazionale

Alessia Vivaldi, archeologa, guida turistica della città di Roma, esperta nella valorizzazione e comunicazione del patrimonio archeologico e artistico, è stata assessore al commercio cultura e turismo del Municipio Roma XV da luglio 2016 a giugno 2020

Caterina Ruscio, archeologa, specializzata nella gestione dei siti archeologici, esperta nella valorizzazione e comunicazione del patrimonio archeologico e artistico, dottoranda presso l’Università di Malta, cattedra “Conservation of built heritage”, oggetto del dottorato di ricerca: “Turismo Religioso e gestione dei luoghi turistici di massa”

Ospiti: SINOPIE Associazione Culturale

Modera: Carmela Lalli, Assessore al Diritto alla Scuola, Crescita Culturale Turismo e Sport del Municipio IX Eur