Programma TURISMO-PROMOZIONE DEL MADE IN ITALY: MODA, ARTIGIANATO ED ENOGASTRONOMIA

Posti totali: 100
Inserisci nel tuo calendario

Data e ora:

30 Giugno 2021 18:30 - 20:00

Luogo dell'evento:

Online, Roma

Condividi

Descrizione

Roma ed il rapporto con l’attività produttiva made in Roma. Riappropriarsi del rapporto con la piccola impresa locale per rilanciarla anche attraverso la creazione di un marchio di qualità.

L’obiettivo principale è dare nuova linfa alle imprese presenti nel tessuto cittadino, supportarle  sia a livello promozionale (creazioni di eventi specifici), sia con azioni tese al riconoscimento delle Botteghe Storiche.

Sottotitolo: 

L’artigianato di qualità oggi rappresenta una minima parte della produzione. Tuttavia è sempre più apprezzato e ricercato tanto da aver ritrovato negli ultimi tempi una  sua vitalità che deve essere supportata. Il 71% % delle persone in viaggio vuole vivere esperienze enogastronomiche da ricordare , mentre il 59% dei turisti preferisce le  esperienze a tema in grado di scegliere tra più destinazioni.

L’obiettivo futuro è quello di promuovere l’impegno per la scelta della materia prima che rientri nella filiera dello “spreco 0”.

  • Artigianato: continuare il percorso sul riconoscimento di Bottega Storica con incentivazione per chi investe su rivendita di artigianato locale.
  • Alta Moda: promuovere eventi internazionali in sinergia con politiche di supporto alle manifestazioni e in sinergia con l’artigiano locale e con l’indotto. Individuazione di un luogo cittadino da destinare alle eccellenze romane del settore della moda – sartorie, accademie, case di moda – che ne promuova l’immagine nel mondo, ne diffonda l’unicità e ne incoraggi gli investimenti futuri.
  • Enogastronomia: valorizzazione del patrimonio enogastronomico e della produzione enogastronomica locale incentivando l’uso del prodotto locale e promuovendolo con  festival ad esso dedicato.  Creazione di itinerari cittadini del gusto per la ricerca dei piatti tipici della cucina contadina e popolare, per la loro valorizzazione e promozione internazionale. Diffusione delle tradizioni culinarie romane tra i giovani in collaborazione con le scuole. 

Descrizione evento:

Il lavoro di questi ultimi anni ha costituito una base di partenza apprezzata anche dagli addetti ai lavori. L’approvazione della Delibera per l’attuazione a Roma di una “Politica del Cibo”, anche nota come “Food Policy” è l’ultimo atto politico per la realizzazione di un piano strategico per valorizzare i prodotti locali ed ecologici, combattere gli sprechi alimentari e ridistribuire le eccedenze, promuovere le esperienze di economia solidale come gruppi di acquisto, piattaforme di distribuzione alternativa, mercati contadini, ma anche sostenere chi produce migliorando l’accesso alle risorse primarie e fermando il consumo di suolo. 

Favorire le filiere corte e le eccellenze locali, è la chiave per migliorare anche la qualità delle offerte turistiche. Durante l’incontro, verranno approfonditi gli obiettivi descritti al fine di raccogliere proposte e suggerimenti.

Introduce: Carola Penna, Consigliere capitolino, Presidente della Commissione Capitolina XII- Turismo, Moda e Relazioni Internazionali

Modera: Carmela Lalli, Assessore al Diritto alla Scuola, Crescita Culturale Turismo e Sport del Municipio IX Eur

Relatori: 

Daniela Giuliani, Assessore alle politiche del Commercio, Artigianato, Attività Produttive e Cultura

Domenico Basile, Consigliere e Presidente della Commissione Politiche Educative, Scolastiche e Giovanili-Politiche per l’Infanzia-Politiche Culturali e dell’Intercoltura-Politiche dello Sport e del Benessere del Municipio XII. Opera nel settore della moda e dello spettacolo da trent’anni.   

Sorry, Event Expired