Programma Mobilità -Governance modello di organizzazione.

Posti totali: 100
Inserisci nel tuo calendario

Data e ora:

13 Luglio 2021 17:30 - 19:30

Luogo dell'evento:

Online, Roma

Condividi

Descrizione

Rapporti tra amministrazione centrale e periferica per l’attuazione delle azioni e del controllo sulla mobilità della città.

La carenza di risorse umane tecniche ed amministrative dedicate all’attuazione dei piani e progetti di mobilità ha rappresentato un forte criticità nel corso di questo mandato. La “volontà di fare” si è spesso scontrata con la “possibilità di fare”.

La complessità degli iter amministrativi e la necessità di indirizzi tecnici sul gran numero di interventi previsti necessitano adeguate risorse e dovranno essere istituite le necessarie sinergie tra i Dipartimenti che gestiscono opere pubbliche influenzanti la mobilità.

Riteniamo quindi necessario incrementare l’organizzazione tecnico-amministrativa per poter servire la città e supportare i Municipi stessi nell’attuazione del piano negli ambiti di riferimento principali ovvero il trasporto collettivo, le isole ambientali, la ciclabilità, la pedonalità e la viabilità.

Potenziare tale organizzazione ed individuare un referente appartenente alla struttura centrale che sia il referente in ciascun Municipio, ci permetterà di aumentare la programmazione, la capacità di realizzazione delle opere di mobilità, e il coordinamento tra Dipartimento Mobilità, Lavori Pubblici e Urbanistica.

Particolarmente rilevante è inoltre il tema del controllo delle discipline di traffico. Quante volte sentiamo dire che “tanto non si fanno le multe alle auto in seconda o terza fila”, e “i vigili dove sono?”.

La modifica del codice della strada L. n. 120 «semplificazioni del 2020» consente di incrementare le forze da mettere in campo per il controllo del traffico e della sosta, in particolare per quella di intralcio. 

Solo con un’unica regia tra Polizia Locale Roma Capitale, aziende partecipate e dipendenti comunali si potranno coordinare efficacemente le azioni di presidio della sosta di intralcio, in particolare al TPL e alla mobilità sostenibile (ciclabili e aree pedonali).

  • Nomi Relatori: Andrea Cioffi
  • Ruolo relatori: Esperto e Senatore della Repubblica

Sono nato a Massa ma da sempre vivo a Salerno. Nel 1990 mi sono laureato in Ingegneria civile edile alla Sapienza e dal 1992 pratico la libera professione di ingegnere nei settori idraulico e energetico.

Nel 1991 mi sono iscritto all’Albo Professionale di Roma quale libero professionista e successivamente, nel 1992, ho trasferito la mia iscrizione all’Albo professionale di Salerno.

Fino al 2002 sono stato Consigliere dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno.

Durante la mia attività di Ingegnere sono stato progettista, consulente e direttore di opere per enti pubblici e per privati, ho spesso svolto il ruolo di responsabile della sicurezza.

Dal 1998 al 2002 sono stato consigliere dell’Ordine degli ingegneri di Salerno.

Ho fatto il volontario con Emergency per la costruzione di un ospedale in Afghanistan e con un centro di cardiochirurgia in Sudan.

Ho cominciato a frequentare il meetup di Salerno nel 2006 dapprima solo via web e poi fisicamente e nel 2011, in quello stesso anno il meetup di Salerno mi ha indicato come candidato Sindaco della città con la lista “Movimento 5 stelle – beppegrillo.it”.

Nei miei 13 anni da attivista e portavoce 5 Stelle sono intervenuto e ho partecipato a tantissime attività.

Alle elezioni politiche italiane del 2013 sono stato eletto al Senato della Repubblica, nelle liste del Movimento 5 Stelle nella circoscrizione Campania. Da Senatore sono stato eletto sia Presidente che Vicepresidente del Gruppo 5 stelle. Dal 2013 al 2018 sono stato capogruppo della 8ª Commissione permanente (Lavori pubblici, Trasporti, comunicazioni) oltre ad essere membro della 14ª Commissione permanente (Politiche dell’Unione europea) e del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa. Nel 2018 mi sono candidato nuovamente e sono stato rieletto Senatore nel collegio uninominale di Salerno. Il 13 giugno 2018 sono stato nominato Sottosegretario di Stato al Ministero dello Sviluppo Economico, nel Governo Conte I. Dal 5 Settembre 2019, con l’avvio del governo Conte II, sono tornato in 8ª Commissione e attualmente sono Vice Presidente Vicario del gruppo Movimento 5 Stelle Senato

Pietro Calabrese – Vice Sindaco e Assessore alla città in Movimento Roma Capitale

Linda Meleo – Assessora alle Infrastrutture

  • Referente: Stefano Brinchi
  • Descrizione Referente: 

Laureato in Ingegneria civile trasporti. 

Esperto di pianificazione della mobilità e del Trasporto Pubblico Locale e servizio Scolastico, progettazione di opere per la mobilità, per la ciclabilità, zone 30, aree pedonali e regolazione semaforica del traffico veicolare.

Pianificazione del servizio di trasporto delle persone diversamente abili.

Responsabile della segreteria Tecnica per la redazione del PUMS di Roma Capitale

Sorry, Event Expired