Programma Mobilità – Centrale Monitoraggio Mobilità, istituzione di un centro unico per assistere il cittadino nello spostamento – Maas

Posti totali: 100
Inserisci nel tuo calendario

Data e ora:

2 Luglio 2021 17:30 - 19:30

Luogo dell'evento:

Online, Roma

Condividi

Descrizione

Descrizione evento:

Nel penultimo incontro dedicato al programma Mobilità 2021-2026 viene trattato il tema della “digitalizzazione” della Mobilità, ovvero la raccolta e diffusione delle informazioni su tutte le componenti della mobilità dell’area metropolitana. Dagli eventi ordinari e straordinari ai flussi veicolari storici e attuali, dalle informazioni sugli arrivi degli autobus alle fermate al funzionamento dei sistemi meccanici delle stazioni, senza dimenticare i Servizi Sharing e i centri di prenotazione Taxi.

La condivisione aperta dei dati è per noi il punto di partenza per lo sviluppo di servizi, anche da parte di soggetti privati e/o istituzionali.
La gestione del sistema informativo del TPL sugli arrivi degli autobus alle fermate entro livelli di efficienza definiti, sistemi di diagnostica e controllo da remoto dei sistemi meccanici delle stazioni metropolitane, servizi di supporto alle decisioni e di gestione del traffico, nonché Sharing e App Comunale per il Chiamataxi è quello che vogliamo offrire al cittadino per avere strumenti che possano dare informazioni sulle esigenze di mobilità dei singoli tenendo in considerazione tutti gli eventi (previsti e improvvisi) sulla rete viaria.

Ospite: Pietro Calabrese – Vice Sindaco e Assessore alla città in Movimento Roma Capitale

Relatore: Emanuele Pietrucci – Esperto di tecnologie
Esperto di sistemi semaforici dal 1986, introdotto ed istruito da mio padre esperto del settore e responsabile commerciale della CGA azienda USA leader nel settore negli anni 60/70 i primi a realizzare l’Asse sincronizzato su via Cristoforo Colombo.
Ha svolto la sua attività per la Coges di Roma, fino al 2019, sono poi diventato responsabile Tecnico Commerciale de La Semaforica di Padova, azienda Leader in italia con diffusione dei prodotti in 30 paesi del Mondo.
Svolge attività e contribuisce dialogando con le varie associazioni per comprendere come mettere in campo, in termini di sicurezza, ausili e dispositivi di supporto
Tra i tecnici che nel 2008 hanno avviato a Roma la sperimentazione dei dispositivi Count down ed ha seguito tutto l’Iter parlamentare che si è concluso nel 2017 rendendoli obbligatori dal 2018
Appassionato dalla gestione intelligente delle strade sempre aperto e disponibile al dialogo

Referente: Stefano Brinchi
Descrizione Referente:
Laureato in Ingegneria civile trasporti.
Esperto di pianificazione della mobilità e del Trasporto Pubblico Locale e servizio Scolastico, progettazione di opere per la mobilità, per la ciclabilità, zone 30, aree pedonali e regolazione semaforica del traffico veicolare.
Pianificazione del servizio di trasporto delle persone diversamente abili.
Responsabile della segreteria Tecnica per la redazione del PUMS di Roma

Sorry, Event Expired